Jo-Project

Start/storia arte saluzzo

Dal 2018 Jobonobo cura la direzione artistica di start, format dinamico e innovativo ideato dalla Fondazione Amleto Bertoni e dal Comune di Saluzzo, che racchiude al suo interno le 3 manifestazioni storiche della capitale del Marchesato: la fiera nazionale dell’artigianato, dell’antiquariato e Saluzzo arte.

Il taglio artistico proposto da Jobonobo ha dato vita ad una Città che durante start si fa museo diffuso, che propone opere di personaggi locali che si intrecciano con quelli internazionali, in una continua esplorazione tra spazio pubblico e privato, dove poter respirare le storie degli artigiani del territorio, storie di passioni che si tramandano di padre in figlio, esperti ebanisti e mastri ma anche giovani falegnami con approcci più sperimentali: stampa 3D, crowdsourcing, open design. E ancora spazi temporanei creati appositamente per eventi che mettono in relazione l’arte e l’architettura con un pubblico variegato, con i bambini delle scuole e le famiglie. Opere d’arte si intrecciano a oggetti d’antiquariato, alle antichità e al collezionismo, insieme a laboratori, incontri letterari, seminari e concerti. Arte, cultura e creatività incontrano, a Saluzzo –uno dei dieci borghi più belli d’Italia– tradizione, territorio e innovazione, quest’ultima guidata dalla ricerca di bellezza e curiosità.

 

Il tema di Start 2018, che ha unito Città alta e Città bassa, è stata la Memoria*, intesa come capacità di ricordare ciò che è stato, di rievocare il passato non in chiave passivamente nostalgica ma come reinterpretazione del futuro. Da questa nuova edizione, il fil rouge tra il tema e il visual è il simbolo dell’asterisco*, che diventa rappresentazione immediata del concetto di Memoria, sia come ricerca in senso storico, sia come vettore nei confronti del futuro. La Memoria* significa, quindi, riappropriazione dell’identità dei propri artigiani, oggetti, opere d’arte, in stretta connessione con la storia passata che portano oggi la Città di Saluzzo a ospitare Start: non è un caso, infatti, se Arte, Artigianato e Antiquariato hanno ancora una vetrina nazionale qui.

Start è un evento organizzato da Fondazione Amleto Bertoni e Comune di Saluzzo. La direzione artistica è affidata a Jobonobo, che si avvale della consulenza di Stefano Raimondi, curatore presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo e presidente dell’associazione The Blank Contemporary Art.  

ECC - European Crowdfunding Center

Jobonobo svolge l’attività di coordinamento dell’European Crowdfunding Center, il primo distretto italiano di crowdfunding. Il progetto, promosso dalla Città di Torino, nel contesto della “Misura 3.3.1. B” del Pon Metro Torino, è finalizzata alla creazione di un servizio di supporto alla realizzazione di campagne di crowdfunding di progetti di innovazione sociale in “aree bersaglio”. L’European Crowdfunding Center, con sede presso INCET – Innovation Center Torino, concentra le sue attività sulla progettazione di percorsi di creazione di competenze, sviluppo e accompagnamento di team di innovatori in grado di sviluppare progettualità che possano trovare, nello strumento del crowdfunding, una modalità innovativa per promuoversi e per reperire fondi per avviare e far crescere i propri progetti. 

Il centro è gestito gestito da Guanxi s.r.l., Jobonobo e Fondazione Giacomo Brodolini.